URP Collegati e informati

ricerca
 
 

Decreto Semplificazioni: vantaggi per i diversamente abili

 
Il dcreto Monti "semplifica Italia" entrato in vigore lo scorso 7 aprile agevola gli obblighi documentali richiesti alle persone disabili.
 

In base alle modificahe apportate dal decreto semplificazioni i verbali delle commissioni mediche per gli accertamenti di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità attesteranno anche la presenza dei requisiti per avere accesso alle agevolazioni fiscali relative ai veicoli destinate alle persone con disabilità e al rilascio del contrassegno invalidi, sostituendo così la documnetazione medico legale prima necessaria.

L'interessato, per usufruire dei benefici di legge, potrà pertanto produrre agli organi della pubblica amministrazione copia del verbale della commissione integrata rilasciato dall'Azienda Sanitaria Locale, con la dichirazaione sostitutiva dell'atto di notorietà sulla conformità della copia all'originale. In sostanza si tratta della cosiddetta "autoautenticazione" di copia prevista dall'articolo 19 del testo unico sulle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR n. 445/2000). Va precisato che l'interssato dovrà dichiarare che il contenuto della copia non è stato revocato, sospeso o modificato.